Durata della lettura: 4 minuti

Le 9 cose da vedere a Dénia per sorprenderti

Non sai ancora cosa vedere a Dénia (in valenciano)? Denia (in spagnolo) è una città della provincia di Alicante dove troverete tutto il necessario per trascorrere le migliori vacanze della vostra vita, o per rilassarvi per qualche giorno. Un gioiello da vedere sulla Costa Blanca, puro fascino mediterraneo, sole, spiaggia, svago tutto il giorno, sport e molte attività. Si stima che vi vivano 42.000 persone, ma in estate possono essere fino a 200.000. Come sempre, vi offriamo di soggiornare in uno dei nostri bungalow e fare una gita di un giorno, a soli 35 minuti dal campeggio.

Non sai ancora cosa vedere a Dénia? Con questo articolo vi mostriamo i principali punti di interesse che potete visitare per un turismo di qualità. Non sono solo la costa e il massiccio del Montgó a costituire questa città di Alicante.

I turisti visitano il porto di denia
I turisti visitano il porto di Denia

Baix la Mar

Prima di tutto abbiamo “Baix la mar”, il quartiere più importante della città; ha una ricca storia alle spalle, intimamente legata al mare e ai marinai (per questo è ancora conosciuto come il “quartiere marinaro”).

La storia ci dice che in passato è stata occupata dagli arabi. A quel tempo, Denia era divisa in 4 ravales e il più importante era questo.

Appena entrati in questo posto sarà come fare un viaggio indietro nel tempo che vi porterà nel passato.

Baix la mar, un quartiere unico a denia
Baix La Mar, un quartiere magico da vedere a Denia

Festa del Bous a la mar

Se hai delle vacanze questo è quello che devi vedere a Denia, una festa molto popolare che si celebra nella seconda settimana di luglio ed è considerata una delle più importanti. Consiste semplicemente nel correre davanti al toro e nel buttarsi in mare.

Nel caso in cui l’animale dovesse anche cadere, c’è una squadra specializzata che lo salverà se necessario.

Bous a la mar, feste popolari
Bous a la Mar, le feste popolari di Denia

Il Castello, una visita obbligata a Dénia

Il castello di Denia è il principale monumento della città ed è oggi un centro culturale e storico molto importante. Ospita il Museo Archeologico ed è anche il punto in cui iniziano ad estendersi le più antiche e antiche strade di stile musulmano che troveremo in tutta la città. Nel museo troveremo l’evoluzione della città dalle sue origini fino a diventare Città Creativa della Gastronomia dell’UNESCO. Il castello è insieme al parco naturale del massiccio del Montgó e il porto turistico uno degli elementi più interessanti di questa città della Costa Blanca.

Nella marina possiamo prendere una barca per le isole Baleari, per Ibiza. Gli esperti dicono che navigare a Ibiza è un’esperienza unica.

Torre del castello di denia

Spiagge di Dénia

Come abbiamo già detto, questa città della Costa Blanca è molto famosa per le sue spiagge di sabbia. I punti salienti sono la Marineta Cassiana e la riserva marina di Cabo de San Antonio, tra Dénia e Jávea. Qui abbiamo preparato una lista delle 5 migliori spiagge di Denia:

  • Punta Negra: Si trova sulla strada da Barranc del Montgo a Les Arenetes e ha un’estensione di 1400 metri. Ha acque cristalline e si possono praticare tutti i tipi di sport acquatici.
  • Marineta Cassiana: Una spiaggia di sabbia che è stata premiata con la Bandiera Blu (simbolo di alta qualità) in diverse occasioni. Non è troppo profondo ed è accessibile a tutti.
  • El Trampolí: Situato nella zona di Les Rotes. Questa spiaggia rocciosa ha questo nome caratteristico per la presenza di un trampolino di legno situato sulle sue rocce.
  • Playa de la punta del Raset: Anche questa spiaggia non è molto profonda, quindi è una buona opzione per i bambini per imparare a nuotare.
  • La Cova Tallada. Questa grotta si trova al confine della città con il comune di Jávea. Si tratta di una scogliera che offre una vista spettacolare.

Il modo migliore per goderlo in tutto il suo splendore è attraverso una canoa o un kayak, per esempio. Se vuoi conoscere altre spiagge del sud, ti consigliamo il nostro post sulle spiagge di Alicante che non puoi perdere.


FOTO DELLE SPIAGGE CHE DOVETE VEDERE A DÉNIA

Spiaggia les rotes
Spiaggia di Les Rotes a Denia
Attività acquatiche maremoto, sulla spiaggia di la marineta casiana
Attività acquatiche Maremoto, nella spiaggia La Marineta Casiana
Acque cristalline cale di denia, punta negra
Punta Negra, un’altra baia con acque cristalline a Dénia

Torre Gerro

La torre di Gerro comprende un piacevole percorso che corre lungo la costa rocciosa di Les Rotes. È un luogo molto popolare che può essere visitato sia a piedi che con un veicolo. La sua lunghezza è di 5 km con una certa pendenza; a piedi ci vuole 1h ’40 minuti per coprirlo completamente, mentre in bicicletta 40 minuti.

Tra le sue principali attrazioni scopriamo che il lungomare comunica con la spiaggia di Marineta Cassiana, con acque calde e molto basse. Ha anche una zona balneare estiva e aree adattate per le persone con mobilità ridotta.

Una città famosa per la sua gastronomia

Dallo scorso 11 dicembre 2015, Denia è stata dichiarata Città Creativa della Gastronomia dall’UNESCO.

Pertanto, se andate a mangiare a Dénia avrete innumerevoli ristoranti dove potrete gustare tutti i tipi di prodotti. I più apprezzati sono quelli del mare e i suoi carismatici piatti di riso.

Non puoi andartene senza aver provato il caratteristico gambero rosso: una delicatezza indescrivibile.

FOTO DI DÉNIA

Chef Quique Dacosta

Lo chef quique dacosta, riconosciuto per le sue 3 stelle michelin
Lo chef Quique Dacosta, riconosciuto per le sue 3 stelle Michelin

Il famoso “Gambero rosso di Dénia“.

Il famoso gambero rosso di dénia
Il famoso gambero rosso di Dénia

Dopo pranzo, a Senza

Club senza a denia, vita notturna

I migliori ristoranti da vedere in Dénia

Dato che stiamo parlando di gastronomia, metteremo in evidenza i principali ristoranti della destinazione:

  • La Seu: Questo sito si trova nel cuore del centro storico. Cucina creativa con un design spettacolare che non lascerà nessuno indifferente. Sul loro sito LaSeu.es è possibile prenotare un tavolo e vedere alcuni dei piatti.
  • El Paellers: vi assicuriamo che non avrete mai assaggiato una paella come questa. È un locale situato in una villa nella zona di Las Marinas. Si caratterizza per il suo servizio amichevole e i suoi piatti di riso cucinati sul fuoco di legna. Hanno anche una piscina, così possiamo nuotare quando vogliamo. Aprono tra il 15 marzo e il 1° ottobre, approssimativamente. Fino al 15 giugno hanno un orario ridotto. Potete trovare il contatto sul sito web di Els Paellers. Qui si mangia l’autentica paella valenciana. Si prega di non confondere con i piatti di riso di Alicante.
  • Ristorante Quique Dacosta: probabilmente il ristorante più importante. Ha 3 stelle Michelin e ha piatti interessanti come una versione innovativa di barbabietola, funghi in cenere, coralli di mare e, naturalmente, possiamo godere del gambero rosso e riso. Preparate il vostro portafoglio, ma ne vale la pena. Prenotazioni sul sito ufficiale di Quique Dacosta.
  • Casa Federico: Vi consigliamo anche di provare questo posto. Si trova al confine tra Las Marinas e Denia, proprio sulla spiaggia. Anche se hanno una lunga serie di piatti, la loro specialità è il riso (come il riso a banda o l’aragosta). È così popolare che bisogna prenotare con largo anticipo. Web di Casa Federico.

Avventure in mare

Dénia è anche un luogo che piacerà agli amanti delle attività più avventurose. Ed è qui che si possono praticare sport d’avventura, sia acquatici che aerei.

Possiamo prendere un traghetto per visitare Ibiza e godere delle migliori viste della città.

Possiamo anche approfittare della nostra visita per prendere una barca e andare alle isole Baleari (a Formentera o Palma di Maiorca, per esempio).

Attività acquatiche a denia, flyboard
Attività acquatiche a Denia, flyboard
Moto d'acqua a denia
Moto d’acqua a Denia

Visita il Montgó

E se vuoi godere delle migliori viste della città, non esitare un momento e sali sul massiccio del Montgó (dichiarato Parco Naturale dal 1987).

Parco naturale di montgo a denia, perfetto per le escursioni
Parco naturale di Montgo a Denia, perfetto per le escursioni

ALTRI LUOGHI DI INTERESSE SECONDO I VIAGGIATORI

Seguendo le opinioni di persone su internet che hanno viaggiato qui, puoi anche visitare questa lista:

  • Capo San Antonio
  • Passeggiata ecologica del Principe delle Asturie
  • Chiesa di Sant Antoni de Pàdua
  • Passeggiata dell’Arenal

COME ARRIVARE A DÉNIA – MAPPA

Distanze per arrivare a Dénia in auto:

  • Jávea / Xàbia: 10 km, 22 minuti.
  • Valencia / Valencia: 100 km, 60 minuti.
  • Benidorm: 47 km, 32 minuti.
  • Altea: 38 km, 28 minuti.

Ora conosci tutte le basi che devi vedere a Denia, quel piccolo tesoro della provincia di Alicante. Sia dalle spiagge di Denia, il porto turistico o il museo archeologico, lasciaci la tua valutazione (5 stelle se possibile) se ti è piaciuto o piaciuto questo post.

Lascia un commento