Campeggio, COVID-19 e le mie vacanze

Pensiamo di doverti informare in modo che tu possa trascorrere una vacanza sicura, nel nostro campeggio o altrove.

Logo icte

Cosa fa il campeggio per evitare COVID-19?

Oltre alle norme minime per l’apertura, specificate nelle Linee guida ICTE e nelle raccomandazioni per i campeggi, abbiamo incorporato il protocollo HOSBEC, le raccomandazioni di biologi ed esperti del settore.

  • Più di 25 misure di pulizia extra.
  • Più di 15 misure aggiuntive in termini di sicurezza sul lavoro.
  • Doppia formazione specifica, svolta da 2 aziende certificate e dai reparti.
  • Protocollo di emergenza del campeggio.
  • Installazione di distributori di gel idroalcolici e adeguamento degli impianti.
  • Disinfezioni specifiche prima dell’apertura effettuate da aziende certificate.

Da 20 anni lavoriamo con sigilli di qualità e ci certificiamo in azienda, quindi le nuove normative non rappresentano un cambiamento radicale del nostro operato, ma piuttosto un adattamento o allegato. Se prima offrivamo il 100% di sicurezza in conformità, ora al 110%.

RICONOSCIMENTO QUADRUPLO SUI PROTOCOLLI ANTI-COVID

Sigillo da campeggio safe tourism icte

Certificato di TURISMO SICURO dell’Istituto spagnolo di qualità turistica

Protocollo sul sigillo hosbec nei campeggi

Protocollo HOSBEC COVID-19 sul protocollo. Web ufficiale

Protocollo covid on visitbenidorm in campeggio

Protocollo COVID di Benidorm attivato. Web ufficiale

USO OBBLIGATORIO DI UNA MASCHERA

Dal 18 luglio 2020 la Generalitat Valenciana ha imposto l’uso obbligatorio della maschera.

Uso della maschera.
– Le persone di età pari o superiore a sei anni devono indossare la maschera in ogni momento sulle strade pubbliche, negli spazi aperti e negli spazi chiusi ad uso pubblico o aperti al pubblico.
– L’uso di maschere in spazi privati aperti o chiusi è consigliato in caso di confluenza con persone che non convivono o quando non è possibile garantire la distanza di sicurezza interpersonale di 1,5 metri. I visitatori devono portarli se si trovano nella stessa unità abitativa in quanto non provengono dallo stesso nucleo familiare.

Più spazio, più pulizia, più sicurezza.

Being productive while social distancing during a pandemic 5e787b35e12ad

Cosa cambierà per me che vado in vacanza?

Tutto si basa su 1,5 m di distanza e igiene, come in qualsiasi ambito della nostra vita. Da qui ci pensa il campeggio.

Sebbene ci siano poster con istruzioni che devono essere seguite, il più degno di nota è il seguente:

  • Obbligo di segnalare qualsiasi sintomo compatibile con la malattia.
  • Segui le istruzioni del personale del campeggio e dei poster.
  • Mantenere una distanza di 1,5 m tra le persone.
  • Prova a utilizzare la messaggistica istantanea con la reception o le chiamate, evitando così viaggi non necessari.
  • Il cibo può essere ordinato online o per telefono.
  • Prova a pagare con mezzi di pagamento contactless: carta / cellulare.
  • La carta verrà eliminata il più possibile: invio della fattura tramite e-mail, menu del ristorante online, eliminazione di brochure, ecc.
  • Ci sarà limitazione della capacità in piscine, servizi igienici, supermercati e aree comuni .
  • Ci saranno cambiamenti negli orari di reception, ristorante, piscine, ecc. Queste modifiche possono portare a spegnimenti per alcuni istanti a causa della disinfezione.
  • Alcune aree, strutture e servizi comuni verranno cancellati.
  • I servizi igienici e i bagni saranno ad uso esclusivo delle persone che non usufruiscono di tale servizio nel proprio alloggio. In altre parole, i clienti dei bungalow non potranno usufruirne in quanto dispongono di questo servizio.
  • Il campeggio garantirà il rispetto del regolamento, che verrà sottoscritto dai clienti prima dell’ingresso e / o durante l’accettazione della prenotazione. In caso di mancato rispetto delle regole di convivenza stabilite, il campeggio può agire di conseguenza e risolvere il contratto senza rimborso dell’importo pagato.

È sicuro andare in campeggio?

Il campeggio è, secondo vari esperti del settore, uno dei luoghi più sicuri dove trascorrere le vacanze, perché offre distanziamenti sociali, aria aperta e pochi spazi comuni di grande rischio come un ascensore o un corridoio.

Siamo stati aperti e con la clientela per tutto questo tempo e non abbiamo avuto incidenti rilevanti o correlati a COVID-19. Abbiamo perfezionato la nostra operazione e siamo sicuri che, sebbene l’esperienza possa essere diversa sotto un certo aspetto, è più sicura che mai.

Nel nostro caso, il campeggio darà la priorità alla sicurezza, quindi le prenotazioni saranno limitate per poter offrire un servizio adeguato. Meno è meglio.

Ci sarà l’animazione?

Dal 25 giugno 2021 ci sarà un programma di animazione sicura, proprio come nel 2020. Le restrizioni saranno determinate dalle normative in vigore in ogni momento.

Tienda safari karibu 27 salon

Cosa devo portare al campeggio che non ho portato prima?

Oltre alle immancabili maschere, che cercheremo di tenere in magazzino al supermercato ogniqualvolta il mercato lo consentirà ea costo, consigliamo quanto segue:

  • Calzature adeguate per docce e servizi igienici.
  • Alcuni guanti riutilizzabili.

Molto incoraggiamento

Infine, prima di salutarvi, vi chiediamo di andare ovunque andiate a visitare la città, di rispettare le regole e di informarvi sulle misure adottate dalla struttura.

Prenditi cura di te stesso e goditi ogni momento, ovunque sia.